Amico del Consumatore
Sito Ideale

Notizie Aggiornamenti e Novità


Notizia 25/03/2020

❌ Covid-19: 10 REGOLE da tenere a mente per sapere COSE È VIETATO E COSA NO ❌






👉 Come richiesto da molti dei nostri associati, cerchiamo di fornire uno schema sulle ulteriori restrizioni in vigore dal 23 marzo al 3 aprile.

⚠️ SPOSTAMENTI, LAVORO, ATTIVITA’ ALL’APERTO, vediamo cosa è consentito e cosa no, per evitare sanzioni e RISPETTARE LE REGOLE nell'interesse di TUTTI.
In linea di massima, sono consentiti solo gli spostamenti necessari, mentre per il resto sono consentite solo attività individuali, nelle immediate vicinanze di casa (200 metri). Vediamo meglio in concreto.

➡️ 1. È CONSENTITO USCIRE DI CASA?
Si, ma solo in tre casi: “per spostamenti motivati da comprovate ESIGENZE LAVORATIVE, SITUAZIONI DI NECESSITA’ o per MOTIVI DI SALUTE”, come previsto dal DPCM del 9 marzo 2020.

➡️ 2. QUALI SONO LE “COMPROVATE ESIGENZE LAVORATIVE”?
Si deve essere in grado di dimostrare che si sta andando (o tornando) al lavoro, anche tramite l’autocertificazione.

➡️ 3. QUALI SOLO LE “SITUAZIONI DI NECESSITA’”?
L’acquisto di beni essenziali (fare la spesa, acquistare farmaci, per es.) - anche per familiari non autosufficienti.

➡️ 4. È CONSENTITO CORRERE NEI PARCHI?
No, è vietato “l'accesso del pubblico ai parchi, alle ville, alle aree gioco e ai giardini pubblici”, così come è proibito “svolgere attività ludica o ricreativa all'aperto”.

➡️ 5. È CONSENTITO FARE ATTIVITA’ MOTORIA?
Si, a certe condizioni: individualmente ed in prossimità della propria abitazione.

➡️ 6. È CONSENTITO UTILIZZARE LA BICICLETTA?
Soltanto per le ragioni e con i limiti di cui sopra (punti 1-5).

➡️7. È CONSENTITO USCIRE PER ACQUISTARE BENI DIVERSI DA QUELLI ALIMENTARI?
Sì, ma solo per acquistare prodotti rientranti nelle categorie espressamente previste dal dpcm 11 marzo 2020, la cui lista è disponibile negli Allegati 1 e 2. Restano infatti aperte una serie di attività commerciali, riguardanti – per esempio - computer, attrezzature per le telecomunicazioni ed elettrodomestici; ferramenta e vernici; articoli igienico-sanitari, materiali ortopedici; articoli di profumeria e saponi e detersivi. Rimangono aperte anche le edicole, ottici e tabaccai, poste, banche ed assicurazioni.

➡️ 8. È CONSENTITO AI GENITORI SEPARATI O DIVORZIATI ANDARE A TROVARE I FIGLI?
Sì, gli spostamenti per raggiungere i figli minorenni presso l’altro genitore o comunque presso l’affidatario, oppure per condurli presso di sé, sono consentiti, coerentemente con le modalità stabilite dal giudice.

➡️ 9. È CONSENTITO USCIRE DI CASA PER GETTARE I RIFIUTI O PORTARE A SPASSO IL CANE?
Sì, nelle vicinanze di casa e senza assembramenti e mantenendo la distanza di almeno un metro da altre persone. È consentito, recarsi dal veterinario.

➡️ 10.SONO CONSENTITI I LAVORI DI RIPARAZIONE NELLA CASA IN CUI SI DIMORA?
Possono essere effettuate solo le attività di installazione di impianti elettrici, idraulici e altri lavori di costruzione e manutenzione non rinviabili.

⚠️ Infine, OCCORRE avere sempre una AUTOCERTIFICAZIONE CON SÉ?
👉 Più che altro, OCCORRE AVERE GIUSTIFICATI MOTIVI PER USCIRE ❗️
Perché l'autocertificazione potrà essere resa seduta stante sui moduli in dotazione alle forze di Polizia incaricate di effettuare i controlli.

🤝 Sempre vicini ai consumatori.
📧 Scrivici info@amicoldeconsumatore.it
☎️ chiamaci 331 94 60 534

Seguici sulla nostra pagina Facebook




Torna Indietro Torna Indietro


I nostri contatti



Ass. Amico del Consumatore
Via Adolfo Albertazzi, 19
00137 Roma
(zona Talenti - Montesacro - Nomentana)

Telefono: +39.331.9460534
eMail: info@amicodelconsumatore.it
Facebook: Amico del Consumatore
Associati: Diventa Socio

Dove Siamo


Newsletter


Iscriviti alla Newsletter:
(eMail o SMS)
Iscrivimi
Cancellami

Non Facciamo Spam, Non Facciamo Pubblicità, Non Vendiamo i Tuoi Dati!
Torna SU